Guest-post su Appunti a Margine: inviti ufficiali


Mi casa es tu casa!

Giovedì scorso le mie idee hanno subito un black-out. Oggi, che ne avevo ben quattro in cantiere, avevo ed ho tutt'ora pochissimo tempo. Quindi, le ho volute mettere nel congelatore per completare la pagina dedicata al guest-post che avevo in bozza fin dalla mia vita precente. Non volevo più rimandare. Dunque dovrete aspettare altri tre giorni per le mie farneticazioni letterarie.

Intanto, superato il fiocco rosa sulla mia porticina, vi invito a vedere la neonata paginetta. Ci potete accedere tramite la banda in alto o, per comodità, clickando qui. 

Nonostante i soliti problemi di interlinea che prima o poi risolverò, potete già propormi le vostre idee.



Penso che, in questi mesi, la mia scrittura sia cresciuta molto, ma sono consapevole del fatto di avere ancora molto da imparare. Per questo, mi piacerebbe avere un piccolo aiuto per colmare i miei gap cimentandovi nell'ambito in cui siete più forti. Ci sono argomenti che non ho il coraggio di trattare. E voi?

Penso che ogni scrittore sia unico, a prescindere dall'età o dall'esperienza. Ciascuno ha il proprio ambito di riferimento, un cavallo di battaglia da proporre ai lettori. Mettendo insieme le nostre teste, può nascere un'esperienza che arricchisce tutti.

Grazia Gironella, ad esempio, ha delle competenze tecniche eccellenti. A molti miei lettori è già nota: quando mi chiedono un consiglio per un manuale di scrittura, propongo sempre il suo. Sarebbe bello se avesse voglia di scrivere un articolo "utile", di quelli che io non riesco a buttare giù perchè dopo un po' mi annoio, perdo il filo ed inizio a vagare nelle mie farneticazioni filosofiche.

Tenar e Aislinn hanno due romanzi in uscita (uno a testa), esperienza che io non ho mai avuto la fortuna di vivere e sulla quale, sono sicura, ciascuno di noi avrebbe molto da imparare: sogni, emozioni, paure, speranze, rogne. 
Ma anche un post specifico sul genere letterario di cui si occupano sarebbe interessante. Non ho mai scritto un giallo, sebbene ne abbia letti tantissimi. Quanto al fantasy, la mia iniziazione è stata proprio con Angelize. E mi è piaciuto molto! 

Anima di Carta... Beh, cosa dire? Credo sia una delle persone più competenti e gentili che abbia mai conosciuto nella blogosfera. Essere stata beta-reader del suo romanzo è stato un onore ed un immenso piacere. I consigli che mi sta dando per il mio romanzo sono utilissimi. Qualunque guest-post scriverà, sarà sicuramente piacevole. 

Con Lisa Agosti e Sam B ci si conosce ancora poco. Della prima apprezzo la freschezza e la spontaneità. La seconda sa tutto sul self-publishing. Scrivendone qui, potrebbe colmare un buco nero grosso come il triangolo delle bermuda!

Che dire poi di Monia Papa? Lady Metaphora, seppur giovanissima, ha una classe senza pari. Ne uscirebbe un articolo riflessivo e profondo. 

Miki Moz potrebbe deliziarci con qualche post amarcord sugli anni '90 e Crisina M.Cavaliere accompagnarci in un lungo viaggio nei tempi più lontani.

Queste, tuttavia, sono solo proposte. Ciascuno di voi potrà "candidare" l'argomento che ritiene più opportuno. Ovviamente, il mio invito va preso all'acqua di rose: nessun obbligo, nessun dovere. Solo il piacere, da parte mia, di condividere questo spazio con voi, che sia adesso o fra sei mesi!

Mi perdonino i blogger che non ho menzionato, ma siete tantissimi. Chi vuole, è il benvenuto. Credo non ci sia nemmeno bisogno di dirlo.

Commenti

  1. Mi farebbe assolutamente piacere! Fammi passare queste ultime settimane di settembre che sono ingolfatissime e poi ne parliamo in privato e decidiamo ;-) Grazie dell'invito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza fretta tranquilla :) negli ultimi due rispettivi post abbiamo accumulato un bel po'di roba di cui parlare in privato! Potresti scrivere sulla percezione dello schiFo incombente!

      Elimina
  2. Ora mi presento arrabbiatissima come la fata Malefica per non essere stata invitata ;)
    Sto scherzando, ovviamente... Di solito mi fa molto piacere partecipare a queste iniziative, ma voi siete tutti scrittori e io ho ben poco da offrire, nel campo della letteratura. Se un giorno avrai voglia di spaziare un po' con gli argomenti, comunque, sai dove trovarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa scusa scusa! Nella lista cartacea c'eri anche tu ma al momento di scrivere sono andata a memoria. Semplice dimenticanza nient'altro :) Perché non proponi un pezzo sulla scrittura per il teatro? :)

      Elimina
    2. Non mando maledizioni a nessuno, stavo solo scherzando! :)
      Sarebbe una bella idea, ma devo rifletterci prima di scrivere un post sull'argomento, perché i miei tentativi di scrittura per il teatro sono stati pochi e scarsi. Prometto che ci penserò e che ti farò sapere!

      Elimina
    3. Io ho fatto un corso di sceneggiatura, dunque se ti va di scrivere una bozza poi posso darti una mano. L’importante è, quando avrai le idee chiare, definire una piccola scadenza così ci organizziamo!

      Elimina
  3. Il mio primissimo invito a scrivere un guest-post!... Adesso vado in panico ^^
    Scherzi a parte, sono contentissima che tu abbia pensato anche a me. Grazie mille! In questo momento sto sistemando il blog - e infatti le pubblicazioni si sono fermate - ma le idee non mi mancano. Dammi il tempo di ripartire e ti contatto :)

    PS: un pezzo sulla scrittura per il teatro mi interesserebbe parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, ci accordiamo con calma! Non c'è fretta! Anche perchè intendo alternare i guest-post con i miei articoli :)

      Elimina
  4. Grazie del pensiero gentile! Se mi viene in mente un argomento interessante te lo propongo. Sono anche onorata di far parte della compagnia, che stimo molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che si sia creato un gruppo veramente bello sono felice di avervi trovate :)

      Elimina
  5. Grazie per le belle parole e per l'invito! Mi piacerebbe molto essere tua ospite :)
    In questi giorni sono un po' out (poi ti spiego...) ma appena ho un po' di tempo prometto di riflettere sull'argomento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivimi pure quando vuoi, mi fa sempre piacere fare quattro chiacchiere!

      Elimina
  6. Ti ringrazio moltissimo per aver pensato a me. Adesso come adesso sono persa nel mio corso abilitante, ma sarei felice di accettare l'invito tra qualche mese. Se sono ancora viva...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto ti capisco… la sopravvivenza è un problema stringente anche per me, in questo periodo ;)

      Elimina
  7. Ciao Chiara, grazie mille!

    I guest post sono sempre un bel modo per farsi conoscere, e per conoscersi meglio tra blogger che condividono gli stessi interessi. Anch'io sono un po' nelle curve, tra il lavoro e l'uscita del mio romanzo a fine ottobre, ma tengo senz'altro in considerazione l'opportunità che offri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come evidenziavo prima, senza impegno :) Grazie a te per passare sempre a leggermi!

      Elimina
  8. Ne sarei felicissimo, Chiara!
    E grazie per avermi pensato!
    Anche io ultimamente spingo molto sul guest blogging, perché è la fase 2 di un "progetto" che ho iniziato lo scorso anno e che spero funzioni^^
    Approfitterò senz'altro e ovviamente ricambio l'invito!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io parteciperò volentieri, magari scrivendo un post allegro, diverso dal solito. Ci sentiamo poi in privato per accordarci su un eventuale scambio di pezzi!
      In cosa consiste il tuo progetto? :)

      Elimina
    2. Scusami, mi ero perso la tua risposta^^
      Certo, ci sentiamo in privato quando vuoi, Chiaré!
      Il mio progetto? Riuscire a creare una sorta di grande circolo di bloggers, progetto nato oltre un anno fa con le MozInterviste (che sono dei guest-post indotti) e che serve a fare in modo che il mio giro di blogger amici sia bene o male il giro dei miei blogger amici, così da instaurare un dialogo continuo che vada ben oltre il semplice commentino all'articolo.

      Moz-

      Elimina
    3. Mi sembra un'ottima idea quella di creare una sorta di "rete" fra bloggers. In un certo senso è ciò che sto cercando di creare anche io. Mi piace quando un post ottiene commenti basati sullo scambio di idee e non soltanto frasette formali per la serie "così compare il mio link". Mi ritengo fortunata perché, pur essendo ancora all'inizio, ho dei lettori assidui e molto competenti, che spero di poter aumentare con il tempo.
      Credo che possiamo aver trovato l'argomento del tuo guest-post: la collaborazione fra bloggers! Cosa ne pensi?

      Elimina
    4. Benissimo Chià!
      Penso di riuscire a sviluppare qualcosa! :)

      Moz-

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Letture che ispirano - La trilogia del male di Roberto Costantini

Freedom writers - il valore della scrittura di getto

Con le mani nei capelli - manuali e guest-post

La descrizione fisica dei personaggi

Scrivere un romanzo - portare a termine la prima stesura

La voce del Jolly #1 - Davide Laura, dalla strada alla Scala

Il Jolly e la gassosa purpurea - la disinformazione

Scrittori a confronto - Massimiliano Riccardi e Sandra Faè

La volontà di essere un Jolly

Guest post - Essere scrittori o tentare di diventarlo (prima parte)